Ingredienti per 1 porzione: 

Materie prime Per adulto (g/mL) Per Bambino (g/mL)
Pasta secca di grano Cappelli 60 50
Polpa di coniglio 40 30
Vino bianco secco 20 10
Brodo vegetale 20 1
Olive nere 30 15
Scalogno 1 1
Passata di pomodoro 50 30
Caprino grattugiato 10 7
Alloro, rosmarino q.b. q.b.
Olio extra vergine d’oliva 10 9
Sale fino q.b. q.b.
Pepe nero q.b. q.b.

 

Tempo di preparazione:  25 minuti + fase di cottura

Procedimento:    

– rosolate lo scalogno tritato all’interno di una casseruola antiaderente con l’olio e le erbe aromatiche, unite la polpa di coniglio tagliata a tocchetti, fate cuocere un paio di minuti e sfumate con il vino bianco. Unite poi il brodo vegetale, le olive nere e la passata di pomodoro e fate cuocere a fiamma bassa per circa 25-30 minuti, poi salate e pepate;

– cuocete la pasta in acqua bollente salata, poi scolatela e mantecate in casseruola con il sugo di coniglio ed il caprino grattugiato. Servite il piatto caldo.

 

Tips:  dal punto di vista nutrizionale le carni che rientrano nella definizione di bianca sono quelle di pollo, tacchino e coniglio. Pur non appartenendo alla classe dei volatili, il coniglio presenta una composizione molto simile a quella di pollo e tacchino.  Considerando la tenerezza della polpa della carne,  è preferibile evitare di cuocerla a lungo. Durante la cottura, mantenete il tegame chiuso con della carta di alluminio, così facendo tratterrete la maggior parte dell’umidità evitando così perdite eccessive di umidità della carne.

 

Aziende:  Podere Stuard/Azienda agricola Il Gelso /Azienda agricola Gavinell

Pasta di grano Cappelli con ragù di coniglio alla cacciatora e pecorino
Valori nutrizionali per porzione Adulto Bambino
VALORE kcal 579,4 407,8
ENERGETICO kJ 2.433,4 1.712,2
GRASSI g 23,3 16,9
di cui saturi g 5,1 3,7
CARBOIDRATI g 69,6 48,5
di cui zuccheri semplici g 13,6 8,4
PROTEINE TOTALI g 21,9 15,6
di cui proteine animali g 11,4 8,4
di cui proteine vegetali g 10,5 7,1
FIBRA g 4,0 2,6