Ingredienti per 1 porzione: 

Materie prime Per adulto (g/mL) Per Bambino (g/mL)
Patate a pasta bianca bollite 150 100
Farina di grano tenero integrale 50 25
Tuorli 1 1/2
Foglie di ortica 100 50
Spugnole 60 40
Porro 30 20
Timo fresco q.b. q.b.
Parmigiano reggiano grattugiato 10 7
Olio extra vergine d’oliva 10 9
Sale fino q.b. q.b.
Pepe nero q.b. q.b.
Noce moscata in polvere q.b. q.b.

 

Tempo di preparazione:  40 minuti  + fase di preparazione delle ortiche + fase di riposo + fase di cottura

Procedimento:    

– sfogliate l’ortica indossando dei guanti in lattice per proteggere le mani da eventuali tracce di sostanza urticante eliminando gli steli e conservando solo le foglie. Mettete a bagno le foglie in acqua fredda per 12 ore, poi lavatele accuratamente e scolatele. Fate bollire le foglie di ortica per circa 10 minuti in acqua bollente salata e quando si saranno ammorbidite e avranno raggiunto una colorazione più intensa scolatele e tenete da parte;

– preparate l’impasto degli gnocchi schiacciando le patate bollite e private della buccia all’interno di una ciotola, unite la farina ed il tuorlo d’uovo e insaporite con un pizzico di sale, pepe e noce moscata. Fate riposare l’impasto un paio di ore in frigo, poi confezionate gli gnocchi di patate con l’aiuto di una forchetta;

– fate rosolare il porro tritato all’interno di una casseruola antiaderente con l’olio d’oliva, unite poi le ortiche lessate e le spugnole (precedentemente pulite così da rimuovere eventuali residui terrosi) tagliate a tocchetti, fate cuocere in paio di minuti a fiamma medio/bassa, unite un mestolino di brodo vegetale se necessario e al temine insaporite con sale, pepe e foglioline di timo. Lessate gli gnocchi di patate in acqua bollente salata un paio di minuti, poi scolateli e mantecate in padella con la salsa di ortiche e funghi ed un cucchiaio di Parmigiano, servite il piatto caldo.

 

Tips:  affinché perda il potere urticante, prima della preparazione e della cottura è necessario mettere in ammollo le foglie di ortica in acqua fredda per almeno 10 ore. L’ideale è scegliere ortiche di montagna o quelle cresciute in terreni lontano da traffico e smog privilegiando in cucina l’utilizzo dei germogli più teneri.

 

Aziende:  Podere Stuard/Azienda agricola Il Gelso /Azienda agricola Gavinell/Apicoltura Manghi/Sichel Turco

Gnocchi di patate con ortiche, spugnole e porri
Valori nutrizionali per porzione Adulto Bambino
VALORE kcal 529,3 331,1
ENERGETICO kJ 2.225,6 1.389,5
GRASSI g 18,4 13,8
di cui saturi g 5,2 3,6
CARBOIDRATI g 63,9 36,7
di cui zuccheri semplici g 4,3 2,5
PROTEINE TOTALI g 24,9 13,9
di cui proteine animali g 8,3 4,8
di cui proteine vegetali g 16,6 9,1
FIBRA g 12,5 6,9